· Città del Vaticano ·

Variazioni su Dostoevskij

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
19 ottobre 2021
La questione capitale La questione capitale è: ama gli altri come te stesso, ecco la questione capitale, ed è tutto, non è necessario esattamente niente altro: subito si troverebbe come sistemare tutto. Il sogno di un uomo ridicolo, PSS 25, 118 *  *  *  * Ad epilogo de Il sogno di un uomo ridicolo, un racconto pubblicato per la prima volta nel Diario di uno scrittore nell’aprile del 1877, Dostoevskij inserisce una breve riflessione che ha la forma di un insegnamento morale, di una massima che affida al lettore per continuare a ragionare anche dopo che ha finito di leggere. «Ama gli altri come te stesso, ecco la questione capitale», se non che questo precetto di Cristo (cfr. Marco 12, 31), come è precisato nel seguito dell’argomentazione, viene continuamente disatteso e quella che ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati