· Città del Vaticano ·

Lutto nell’episcopato

27 gennaio 2024

S.E. Monsignor Emanuele Catarinicchia, vescovo emerito di Mazara del Vallo, in Italia, è morto giovedì pomeriggio, 25 gennaio, all’età di 97 anni, dopo che nelle ultime settimane le sue condizioni di salute si erano aggravate. Il compianto presule era nato a Partinico, in arcidiocesi di Monreale, il 12 luglio 1926, ed era stato ordinato sacerdote il 2 aprile 1949. Eletto alla Chiesa residenziale di Cefalù l’11 novembre 1978, aveva ricevuto l’ordinazione episcopale il 17 dicembre successivo. Il 7 dicembre 1987 era stato trasferito alla diocesi di Mazara del Vallo. Il 15 novembre 2002, aveva rinunciato al governo pastorale della diocesi. Le esequie saranno celebrate nella cattedrale di Mazara del Vallo, lunedì pomeriggio, 29 gennaio, alle ore 15.30.