· Città del Vaticano ·

Allerta in Brasile per una diga a rischio rottura

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
15 gennaio 2022
Brasilia, 15. Massima allerta in Brasile per il rischio di rottura della diga della centrale elettrica Usina do Carioca, nello Stato nordorientale di Minas Gerais, colpito negli ultimi giorni da piogge torrenziali che hanno provocato almeno 25 morti. Seriamente minacciati i comuni di Pitanguí, Onca do Pitanguí, Sao Joao de Cima, Casquilho de Baixo, Casquilho de Cima e Conceicao do Pará. La Protezione civile del comune di Pará de Minas ha diramato un avviso ai residenti che vivono nei pressi del fiume São João, sotto la diga, a lasciare le proprie case. Alcune centinaia di persone sono state trasferite in strutture messe a disposizione dalle autorità locali o ospitate da parenti. Il livello delle acque e lo stato della diga è costantemente monirato da una task force formata da ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati