· Città del Vaticano ·

Il 16 gennaio nelle parrocchie cattoliche di Inghilterra e Galles si celebra la «Peace Sunday»

Per una cultura del dialogo

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
13 gennaio 2022
«Il 2021 è stato un anno di sfide continue, senza precedenti. Siamo tutti consapevoli della necessità di ripristinare e ricostruire le nostre comunità qui e nel mondo, accettando di aver bisogno di nuovi modi di lavorare e di relazionarci gli uni con gli altri»: con queste parole l’arcivescovo di Liverpool, Malcolm Patrick McMahon, ha illustrato il significato della Peace Sunday, la “domenica della pace” che si celebra in tutte le parrocchie cattoliche di Inghilterra e Galles nella seconda domenica del tempo ordinario che quest’anno cade il 16 gennaio. L’evento, il cui tema è tratto dal messaggio di Papa Francesco per la 55a edizione della Giornata mondiale della pace «Dialogo fra generazioni, educazione e lavoro: strumenti per edificare una pace duratura», vede tra gli organizzatori Pax ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati