· Città del Vaticano ·

Le nuove misure di Francia e Regno Unito contro il covid

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
05 gennaio 2022
Parigi, 5. La Francia ieri ha registrato poco più di 271.000 casi da covid-19. Nel Regno Unito, nelle ultime 24 ore, sono stati superati per la prima volta i 200.000 contagi. Di fronte all’aumento dei positivi, il presidente francese Macron ha usato parole severe nei confronti dei no-vax: «Una persona irresponsabile non è più un cittadino», ha dichiarato, «mettiamo pressione sui non vaccinati limitando per loro, per quanto possibile, l’accesso alla vita sociale». Dall’altro lato della Manica, Boris Johnson avverte chi pensa che la pandemia sia finita: «Si sbaglia profondamente», ha dichiarato il premier. Tuttavia, la scarsa letalità di omicron e la distribuzione dei vaccini permetteranno di «non richiudere il Paese». Le scuole riapriranno con un rafforzamento ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati