· Città del Vaticano ·

L’arte

Rembrandt e la foto

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
04 gennaio 2022
Una foto ad altissima definizione svela nei minimi particolari uno dei capolavori di Rembrandt, Ronda di notte (1640-1642), custodito al Rijksmuseum di Amsterdam che lunedì 3 gennaio ha messo on-line quella che ha definito «la fotografia più dettagliata di un’opera d’arte» mai realizzata, messa ora a disposizione di esperti e del grande pubblico. La foto, da 717 gigapixel, consente agli utenti di zoomare sul capitano Francs Bannick Cocq e di vedere le più piccole pennellate in bianco con cui il maestro olandese diede vita allo sguardo del personaggio principale del dipinto. La tela misura 379,5 per 453,5 centimetri e ogni pixel dell’immagine rappresenta 0,005 millimetri quadrati. Il nuovo scatto aiuterà gli esperti a valutare, su una base scientifica ancora più solida e aggiornata, il suo ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati