· Città del Vaticano ·

Ad Assisi coi poveri

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
30 dicembre 2021

«È tempo che ai poveri sia restituita la parola», perché troppo a lungo «le loro richieste sono rimaste inascoltate»: è stata questa la prima di una serie di sei accorate invocazioni elevate da Papa Francesco dal pulpito di Santa Maria degli Angeli, ad Assisi, dove si è recato venerdì 12 novembre, in vista della quinta Giornata mondiale ad essi dedicata domenica 14. Si è trattato di un incontro di preghiera e testimonianze con 500 bisognosi provenienti da varie parti d’Europa.