· Città del Vaticano ·

Gioia e meditazione

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
20 dicembre 2021
Comporre una messa ha sempre implicato una scelta di campo. La conoscenza della liturgia, ovviamente, è una condizione necessaria, ma non è sufficiente. Bisogna scegliere un linguaggio che sia omogeneo, coerente sia con il testo sia con l’idea musicale che tutto sottende. Da questo punto di vista la serie di sette messe cantate programmata nella Basilica dei Santi Pietro e Paolo a Roma è utile sia per capire meglio cosa è successo nel passato, sia per intuire quello che sta accadendo nel presente. L’iniziativa è di Eur Culture, programma artistico di Eur Spa ideato da Oscar Pizzo. La promessa, mantenuta, è quella di garantire il susseguirsi di un ventaglio di stili diversi, che spaziano tra varie epoche andando dal popolare al colto. Tv2000 trasmette tutti gli eventi in diretta, dal primo, che ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati