· Città del Vaticano ·

Vite strappate al mare

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
18 dicembre 2021

Soccorsi da imbarcazioni francesi, 138 migranti si sono salvati dalla morte per naufragio nel Canale della Manica. Cercavano di raggiungere il Regno Unito, disperato drappello di navigli di fortuna sballottato dal mare. Fortunatamente non si è ripetuta la tragedia del 24 novembre quando 27 persone attesero invano soccorsi e morirono. Alla segnalazione di più imbarcazioni in difficoltà è scattato, stavolta, l’intervento dei mezzi di soccorso francesi che hanno riportato i naufraghi sulle coste di Pas-de-Calais. E nell’odierna Giornata internazionale dedicata dall’Onu ai migranti Papa Francesco rilanciando l’hashtag #MigrantsDay, con un tweet su @Pontifex ha esortato: «Guardiamo negli occhi gli scartati che incontriamo, lasciamoci provocare dai visi dei bambini, figli di migranti disperati. Lasciamoci scavare dentro dalla loro sofferenza per reagire alla nostra indifferenza».