· Città del Vaticano ·

L’eterno problema del traffico tra la fuga da bus e metro e i nuovi esperimenti tecnologici

Roma sui mezzi (i propri)

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
18 dicembre 2021
Una ricerca di Datamobility ha rivelato che, nel 2020, il 54% dei romani ha utilizzato la propria auto per percorrere meno di 6 chilometri. Il 58% degli abitanti della Capitale si sposta in macchina per viaggi che non superano neanche i 15 minuti. Il risultato finale lo si conosce bene: Roma è la città più congestionata d’Italia e la diciottesima al mondo per ore trascorse nel traffico (Inrix Global Traffic 2021). Qui, mediamente, un cittadino passa 66 ore all’anno nella propria vettura. Le conseguenze non sono solo economiche e sociali, ma anche ambientali. Dopo il lockdown, le emissioni delle auto sono raddoppiate, soprattutto a causa dell’abrasione dei freni (lo dimostra uno studio condotto dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia e dall’Agenzia regionale protezione ambientale del Lazio, pubblicato su ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati