· Città del Vaticano ·

Dal mondo

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
17 dicembre 2021
Obiettivo 3 dell’Agenda 2030 dell’Onu • Entro il 2030, ridurre il tasso di mortalità materna globale a meno di settanta per ogni 100.000 bambini nati vivi • Porre fine alle morti prevenibili di neonati e bambini sotto i 5 anni di età. Tutti i Paesi dovranno cercare di ridurre la mortalità neonatale ad almeno 12 per ogni 1.000 bambini nati vivi e la mortalità dei bambini sotto i 5 anni di età ad almeno 25 per 1.000 bambini nati vivi • Porre fine alle epidemie di Aids, tubercolosi, malaria e malattie tropicali trascurate; combattere l’epatite, le malattie di origine idrica e le altre malattie trasmissibili • Ridurre di un terzo la mortalità prematura da malattie non trasmissibili attraverso la prevenzione e il trattamento e promuovere benessere e salute mentale • Rafforzare la prevenzione e il ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati