· Città del Vaticano ·

Spunti di riflessione

Il Vangelo in tasca

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
16 dicembre 2021
26 dicembre 2021 L'arte di amare Un famoso autore ha detto: «All’inizio i figli amano i genitori. Dopo un po’ li giudicano. Alla fine raramente, o quasi mai, li perdonano» (Oscar Wilde). Sono in tanti a considerare la famiglia la grande malata del nostro tempo. Possiamo anche dire che la famiglia è «la grande disprezzata» visto quanto poco si fa per essa, a partire dalla politica. Certo, i segni della crisi sono evidenti; nel Vangelo vediamo che anche nella famiglia di Gesù c’erano incomprensioni. E le ferite che mostra la famiglia sono impressionanti: pensiamo solo alle tante violenze domestiche, ai femminicidi, ai bambini abbandonati di cui parlano ogni giorno le cronache. Alcuni Rapporti parlano della fine dei matrimoni: «La famiglia non ci interessa». Dicono che il 2031 ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati