· Città del Vaticano ·

Guarire il pianeta per guarire sé stessi

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
13 dicembre 2021
Insieme con le Comunità Laudato si’ sparse in Italia, la Casa dei sentieri e dell’ecologia integrale vuole essere nel territorio delle colline vicentine, accanto alla comunità dei frati Servi di Maria e ai vari gruppi che gravitano a Santa Maria del Cengio, un presidio per la conoscenza e la diffusione della Laudato si’ sul territorio. La Comunità, tra le prime ad aderire al progetto congiunto ideato da Carlo Petrini e dal vescovo di Rieti Domenico Pompili, conta al momento 130 soci: un gruppo variegato, dove figurano dal contadino al professore universitario, dallo scrittore all’amministratore locale, dall’impiegato al volontario. L’obiettivo comune è la cura della casa comune, attraverso la crescita di una spiritualità fondata sul contemplare e godere la bellezza della creazione. Il nome Casa dei ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati