· Città del Vaticano ·

L’arrivo ad Atene

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
09 dicembre 2021

Partecipazione e buona politica: sono gli antidoti all’arretramento della democrazia indicati dal Papa nel suo primo discorso in Grecia, durante l’incontro con le autorità nel Palazzo presidenziale della capitale, avvenuto nella tarda mattinata di sabato 4. «Senza Atene e senza la Grecia l’Europa e il mondo sarebbero meno sapienti e meno felici», ha detto il Pontefice.