· Città del Vaticano ·

La storia del pellegrinaggio cristiano raccontata da Paolo Cozzo

Cammini che non smettono di rinnovarsi

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
02 dicembre 2021
Roma, Gerusalemme, Santiago. È attorno a questi tre centri che si sono sviluppati nel corso dei secoli i principali itinerari intrapresi dai fedeli cristiani, come mostra Paolo Cozzo nel suo appassionante e dettagliatissimo volume In cammino. Una storia del pellegrinaggio cristiano (Roma, Carocci, 2021, pagine 288, euro 21). Lo studio di Cozzo non si limita a seguire l’evoluzione del pellegrinaggio cristiano in una prospettiva di lungo periodo, individuando costanti e linee di discontinuità, ma ricostruisce anche le condizioni materiali in cui venivano compiuti tali itinerari, analizza numerose cronache e testimonianze di viaggio e riflette sulle ragioni che spingevano i fedeli ad affrontare percorsi impervi e ricchi di insidie: dalla speranza di guarire da una malattia all’entrare in contatto con una reliquia o addirittura ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati