· Città del Vaticano ·

Il Pontefice dona un respiratore a un ospedale di Beirut

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
30 novembre 2021

Un respiratore artificiale donato da Papa Francesco per la cura del covid-19 è stato consegnato questa mattina, martedì 30 novembre, all’ospedale Nôtre Dame du Rosaire di Beirut. Erano presenti, tra gli altri, il nunzio apostolico in Libano, l’arcivescovo Joseph Spiteri, il vicario apostolico di Beirut, il vescovo Cesar Essayan, e membri del corpo diplomatico. Il dispositivo sanitario era stato offerto al Pontefice dalla presidente della Repubblica di Slovacchia, Zuzana Čaputová, durante la sua recente visita nel Paese europeo.