· Città del Vaticano ·

Per monitorare il traffico irregolare di migranti

Un aereo Frontex pattuglierà la Manica

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
29 novembre 2021
Parigi, 29. Dal 1° dicembre un aereo Frontex (l’agenzia europea della guardia di frontiera e costiera) sarà utilizzato 24 ore su 24 in sorvolo sulla Manica per monitorare e fermare il traffico irregolare di migranti. Lo ha annunciato il ministro dell’Interno francese Gérald Darmanin al termine del vertice che si è tenuto domenica a Calais con i colleghi di Germania, Belgio e Paesi Bassi sulla crisi dei migranti. Il vertice è la risposta al naufragio che cinque giorni fa è costato la vita a ventisette migranti che cercavano di raggiungere dalla Francia le coste della Gran Bretagna. «I morti sono troppi — ha detto il ministro — e non possiamo accettare che ce ne siano altri». In merito all’incontro di Calais, Darmanin ha precisato che il punto più importante della riunione ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati