· Città del Vaticano ·

Le conclusioni della settimana interreligiosa nel Regno Unito

Ponti da costruire

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
29 novembre 2021
Approfondire la propria fede e rafforzare la cooperazione interreligiosa: sono state queste le due istanze principali che hanno guidato l’edizione 2021 della Inter-Faith Week, che si è svolta dal 14 al 21 novembre nel Regno Unito. Con questa settimana, che in Scozia si è deciso di anticipare, celebrandola dal 31 ottobre al 7 novembre in modo da farla coincidere con la Cop26 di Glasgow per riaffermare la priorità per le religioni nella cura del creato, si è voluto proseguire un cammino iniziato formalmente nel 2008, con la prima edizione della Inter-Faith Week. È anche vero che, ben prima di questa prima edizione, da decenni nel Regno Unito le relazioni tra le religioni avevano portato a progetti e iniziative con le quali affermare i valori religiosi nella società contemporanea. L’appuntamento ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati