· Città del Vaticano ·

Messaggio del Papa per la Giornata internazionale

Piena cittadinanza per le persone con disabilità

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
25 novembre 2021

Il diritto delle persone con disabilità a vedersi riconosciuta «cittadinanza piena» nella società e nella Chiesa è stata rilanciata dal Papa nel messaggio scritto in vista della Giornata internazionale ad esse dedicata, che ricorre il prossimo 3 dicembre. Presentato stamane nella Sala stampa della Santa Sede, il testo pontificio denuncia l’esclusione e la discriminazione ancora troppo presenti «a vari livelli» nei confronti di quanti vivono questa esperienza e dei loro famigliari. Un fenomeno, spiega Francesco, alimentato da pregiudizi, ignoranza e da «una cultura che fatica a comprendere il valore inestimabile di ogni persona». In particolare ciò è dovuto, aggiunge il Papa, al fatto di «considerare ancora la disabilità — che è il risultato dell’interazione tra le barriere sociali e i limiti di ciascuno — come se fosse una malattia»; il che «contribuisce ad alimentare lo stigma nei confronti» di queste persone.

Messaggio del Papa