· Città del Vaticano ·

Nell’Afghanistan dei talebani

Partorire al buio

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
25 novembre 2021
Proviamo a guardare le vicende afghane da un punto di vista diverso, quello delle neomamme. Secondo Save the children, ogni minuto, nella terra afghana, nascono due bambini da quando i talebani hanno preso, in Agosto, il controllo del Paese, un po’ più di cento giorni fa. Sembra una cifra irreale, ma è scientifica e comunque sempre più incoraggiante rispetto al numero degli aborti illegali. Una nuova analisi dell'organizzazione umanitaria, utilizzando i dati ufficiali forniti dalle Nazioni Unite, rivela che circa 333.200 bambini sono nati lì dal 15 agosto a oggi. Ma in quali condizioni per le loro mamme? Più di 2.000 strutture sanitarie hanno già chiuso i battenti a seguito della sospensione degli aiuti da parte dei donatori internazionali. Un autorevole studio di Lancet ha rilevato che le ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno