· Città del Vaticano ·

Iniziativa ecumenica in Svizzera per la promozione di un consumo ecologico e solidale

Fair week piuttosto che Black friday

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
25 novembre 2021
Fair week anziché Black friday, ovvero promuovere un consumo che rimetta le persone e l’ambiente al centro degli acquisti e resistere alle incessanti campagne promozionali che ogni anno segnano sempre di più la fine del mese di novembre. L’idea viene dalla Svizzera, più precisamente dal cantone di Ginevra, dove l’organismo caritativo cattolico Action de Carême insieme ai protestanti di Pain pour le prochain, già dal 20 novembre e fino a sabato 27, propongono di partecipare ad una “Settimana sostenibile”. «In un contesto di crisi sanitaria e di profondi cambiamenti dei nostri stili di vita, gli acquisti online stanno esplodendo, principalmente sulle grandi piattaforme di vendita — notano gli organizzatori — e la prospettiva delle feste di fine anno crea una certa frenesia di acquisto, supportata da ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno