· Città del Vaticano ·

Sette feriti e almeno venti persone arrestate

Covid: violenti scontri a Rotterdam contro le restrizioni

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
20 novembre 2021
Amsterdam , 20. Esplodono le proteste nel centro di Rotterdam contro le misure restrittive disposte dal governo olandese per fronteggiare l’epidemia di covid-19. Decine di persone sono rimaste ferite e almeno 20 sono state arrestate nelle manifestazioni iniziate ieri sera e degenerate in guerriglia urbana, con lanci di oggetti contro le forze dell’ordine, auto incendiate e vetrine distrutte. I manifestanti al grido «libertà», hanno fatto esplodere fuochi d’artificio e bombe carta. La situazione è sfuggita di mano alla polizia, che sparando colpi di avvertimento ha ferito almeno due persone. Gli agenti hanno utilizzato anche i cannoni ad acqua per disperdere la folla, mentre la stazione ferroviaria principale è stata chiusa. Il sindaco ha condannato la protesta — scatenatasi in seguito al ripristino, ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno