· Città del Vaticano ·

A Parigi i lavori del Women’s Forum for the Economy and Society

Per una visione del mondo più equa e inclusiva

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
17 novembre 2021
Sono ormai nel vivo a Parigi i lavori del Women’s Forum for the Economy and Society, la più ampia piattaforma internazionale che da 16 anni, attraverso la voce delle donne, promuove una visione di mondo alternativa, più equa e inclusiva. Anche a questa edizione della “Davos delle donne”, come è stato ribattezzato il summit globale, che in passato ha riunito oltre 1.000 delegate in rappresentanza di 70 diversi paesi, scienziate ed accademiche, parlamentari ed ambasciatrici, economiste, imprenditrici ed attiviste, stanno proponendo iniziative volte a rispondere ai grandi interrogativi sul tavolo delle agende internazionali: fino a venerdì, quando si concluderà il fitto calendario di eventi, ogni giorno porta all’attenzione un diverso ambito, ritenuto decisivo per l’impatto che le donne potrebbero ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno