· Città del Vaticano ·

Il documento che chiude la Cop26

Glasgow Climate Pact: sul carbone è compromesso

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
15 novembre 2021
Glasgow, 15. «La conclusione è una fragile vittoria e il debole impulso sopravviverà solo se manterremo i nostri impegni». Così il presidente della Cop26, Alok Sharma, ha commentato ieri l’intesa faticosamente trovata fra le parti a conclusione di un evento, quello di Glasgow, che secondo gli ambientalisti non ha raggiunto gli obiettivi sperati, a dispetto del fatto che per qualche leader, per esempio il premier britannico Boris Johnson, si sia trattato invece di un «accordo storico». L’intesa, messa nero su bianco nel documento intitolato Glasgow Climate Pact si esprime dunque attraverso 71 articoli divisi in otto capitoli. Dagli articoli 15 e 17 emerge che i Paesi intendono «proseguire gli sforzi per limitare l’aumento della temperatura a 1,5 gradi rispetto ai livelli ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati