· Città del Vaticano ·

Il pellegrinaggio di due amici nel docufilm «Ti porto io»

Ottocento chilometri

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
11 novembre 2021
È utile, anzi è straordinario per parlare di amicizia, il documentario Ti porto io, che è del 2017, ma nella sera dell’11 novembre verrà trasmesso in prima visione su Sky Documentaries. È di aiuto, anzi è perfetto per parlare di amicizia, perché racconta la storia di Justin Skeesuck e di Patrick Gray, che si sono conosciuti da ragazzini, in Oregon, e non si sono più persi di vista. E quando a Justin, nel 2010, hanno diagnosticato una malattia neurologica rara (che può solo peggiorare e l’ha portato da tempo su una sedia a rotelle) la loro amicizia si è rafforzata. «Voglio vivere vicino a Justin — ha detto Patrick — così quando lui non potrà più prendersi cura dei suoi figli, lo farò io per lui». E quando più tardi, Justin ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati