· Città del Vaticano ·

Salvare la natura leggendo un libro

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
10 novembre 2021

Un libro in cambio di un sacchetto di spazzatura. È la singolare iniziativa promossa da una bibliotecaria dell’isola indonesiana di Java che ha pensato di prestare libri ai bambini scambiandoli con la spazzatura che raccolgono. Due piccioni con una fava, si potrebbe dire, perché così facendo spinge i bambini alla lettura e allo stesso tempo li invita a prendersi cura dell'ambiente. Ogni giorno feriale, riferisce la Reuters, Raden Roro Hendarti guida il suo furgoncino a tre ruote carico di libri fino al villaggio di Muntang. All’arrivo, i bambini, molti dei quali accompagnati dalle madri, circondano la sua “Trash Library” chiedendo a gran voce i libri. E per averli, come ormai sanno, devono consegnare il loro sacchetto di spazzatura. Raden è felice anche di sapere che, oltre a leggere e a ripulire l’ambiente che li circonda, i ragazzi passeranno meno tempo ai videogiochi e su internet. Ogni settimana la bibliotecaria raccoglie circa 100 kg di rifiuti, che vengono poi smistati da alcuni collaboratori e inviati al riciclaggio o venduti. Al momento la donna ha uno stock di 6.000 libri da prestare e vorrebbe portare il servizio mobile anche in altre aree vi-cine.