· Città del Vaticano ·

«Rut» e «La Prima Lettera ai Corinzi» letti da Manicardi e Ciotti

Due perle

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
10 novembre 2021
La storia di Rut, letta da Luciano Manicardi, e La Prima Lettera ai Corinzi, letta da Luigi Ciotti, sono le ultime proposte della collana «I Libri della Bibbia», edita dalla Piemme. In precedenza (raccontati da questo giornale) erano usciti Apocalisse di Giulio Giorello, Giona di Benedetta Tobagi, Salmi di Ennio Morricone con Valentina Morricone, e Cantico dei Cantici di Salvatore Veca. Per molti aspetti viene da tirare un bel respiro di soddisfazione e dire “Era ora”. Da troppo tempo una collana del genere mancava. Sono passati sei anni dalle celebrazioni per il cinquantennio dalla chiusura del concilio Vaticano ii e qualcuno si ricorda finalmente degli appelli rivolti dai padri conciliari ai fedeli e ai loro pastori affinché la Bibbia diventi lettura abituale. Una delle quattro Costituzioni dogmatiche, i documenti ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati