· Città del Vaticano ·

Ritorno a scuola a Herat?

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
09 novembre 2021

Nella città afghana oltre 5.000 ragazze potrebbero rientrare in aula


Nelle scuole di Herat, terza città più grande dell’Afghanistan, potrebbero tornare a studiare le ragazze tra i 12 e i 17 anni. La notizia, non ancora confermata dai vertici dei talebani, è stata data dai genitori delle giovani. L’emittente Samaa Tv ha ricollegato il provvedimento all’impatto mediatico avuto dalle parole della 15enne Sotooda Forotan, pronunciate pubblicamente lo scorso 21 ottobre: «Perché le scuole dovrebbero essere chiuse alle ragazze?».