· Città del Vaticano ·

I 125 anni dell’arcidiocesi di Kisangani

Diventare Chiesa famiglia

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
08 novembre 2021
Il 21 settembre 1897, i sacerdoti dehoniani Gabriel Grison e Gabriel Lux, giunsero a bordo di un battello fluviale a Stanley Falls, oggi note come Cascate Boyoma, avviando l’evangelizzazione di questa regione dell’ex Congo belga: nel cuore della foresta equatoriale si stabilirono presso la stazione militare dell’Alto Zaire, dove tre giorni dopo padre Grison celebrò la prima messa. Grazie alla tenacia e alla determinazione di questo prete la parrocchia di Saint Gabriel da lui fondata si sviluppò in breve tempo, divenendo presto (agosto 1904) prefettura apostolica affidata al governo pastorale dello stesso e poco dopo (marzo 1908) elevata a vicariato apostolico. A 125 anni di distanza, l’arcidiocesi che ha raccolto l’eredità preziosa di quell’opera di annuncio, celebra il giubileo sul tema «Kisangani, libera la ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati