· Città del Vaticano ·

La struttura di Fuksas dal centro vaccinazioni al g 20

Una Nuvola per sognare

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
06 novembre 2021
Jan Brokken, in un libro pubblicato in questi giorni di novembre per i tipi di Iperborea, ha scritto del profondo concetto sociologico, architettonico e letterario, definito “l’anima delle città”. Quest’idea diventa ancor più complessa in rapporto alla città di Roma, che ha conosciuto — fin troppo ovvio ribadirlo — una stratificazione millenaria e un passaggio continuo di uomini, donne, stili d’arte ed architettura, momenti storici indelebili. In alcuni quartieri romani, nelle diverse trasformazioni sociali, si è verificato, negli anni, un fenomeno dal nome gentrification, (italianizzato in “gentrificazione), neologismo della sociologa britannica Ruth Glass. Un tipo di gentrification può riguardare la trasformazione in brand di alcune strade o di alcuni monumenti delle metropoli in costante ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati