· Città del Vaticano ·

Tradizione e sviluppo in linea con il concilio Vaticano II

06 novembre 2021
Dal prossimo anno accademico inizierà il percorso di Studi in Ecologia e Diritto, istituito dal Papa Francesco lo scorso 7 ottobre che vede la collaborazione del Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli con una Cattedra Unesco sull’educazione alla sostenibilità. La cura del creato, l’attenzione alla protezione della casa comune, la sostenibilità come base di una vera ecologia integrata ne saranno i criteri ispiratori. La formazione è per quanti vogliono formarsi quali operatori ad ogni livello: della realtà ecclesiale, dell’associazionismo, degli enti della società civile e quelli internazionali. L’obiettivo è coniugare nella ricerca e nella didattica la dimensione teologica, etica e interreligiosa con le scienze naturali e sociali, avendo come ispirazione le richieste dalla Laudato si’ ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno