· Città del Vaticano ·

In Europa scatta la stretta sul covid

Timori per la quarta ondata

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
06 novembre 2021
Bruxelles, 6. Green pass, terza dose, quarta ondata. Sono queste le parole sul taccuino alla voce «pandemia». Che succede? Paxlovid, la pillola antivirale sperimentale di Pfizer, si è dimostrata in grado di ridurre dell’89% la probabilità di ricovero o morte per qualsiasi causa legata al covid. I test sono stati effettuati su pazienti adulti positivi non ospedalizzati, ma ad alto rischio di progressione verso la malattia grave, entro 3 giorni dalla diagnosi. Se i test clinici si concluderanno con successo, la novità sarà la possibilità di curare il covid direttamente a casa. Albert Bourla, Ceo di Pfizer, dice che «il nostro candidato antivirale orale, se approvato dalle autorità regolatorie, potrà salvare la vita dei pazienti, ridurre la gravità delle infezioni ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati