· Città del Vaticano ·

Repubblica Ceca: a Fiala l’incarico per il nuovo esecutivo

06 novembre 2021
Praga, 6. Verrà affidato a Petr Fiala, leader dell’alleanza di centrodestra “Spolu” (Insieme) che ha vinto le elezioni lo scorso mese, l’incarico di formare il prossimo governo. Lo ha deciso il presidente Miloš Zeman che per problemi di salute è ricoverato dallo scorso 10 ottobre nell’ospedale militare di Praga. Si avvia, dunque, a conclusione la fase di stallo che ha caratterizzato il dopo voto a causa dell’impossibilita di Zeman di convocare le parti per le consultazioni. La fase di incertezza aveva spinto il Senato ad avviare una procedura per inabilitare il presidente e mettere fine alle polemiche secondo cui Zeman avrebbe voluto prolungare la permanenza al governo di Andrej Babiš, suo alleato, il cui movimento “Ano” (Azione dei cittadini insoddisfatti) si è piazzato al secondo posto. Zeman, 77 anni, ha fatto ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno