· Città del Vaticano ·

Approfondimento

Se anche le foreste inquinano non c’è più scampo

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
05 novembre 2021
D a sempre gli esperti ci ricordano che gli alberi e le foreste rappresentano il “polmone della terra”, poichè garantiscono aria pulita assorbendo tonnellate di anidride carbonica dall’atmosfera. Ma la mano dell’uomo sta mettendo a rischio anche questo ultimo “esercito verde” impegnato a combattere l’inquinamento. Dieci foreste, delle 257 che fanno parte del patrimonio mondiale dell'Unesco, negli ultimi 20 anni hanno emesso più anidride carbonica di quelli che hanno assorbito. E’ quanto emerso da un recente studio realizzato dai ricercatori dell’Unesco insieme a quelli del World Resources Institute (Wri) e dell'Unione internazionale per la conservazione della natura (Iucn). Combinando le immagini satellitari con i dati di monitoraggio raccolti nei diversi siti, i ricercatori sono stati in grado di stimare la ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno