· Città del Vaticano ·

Il Papa sugli abusi nei confronti di minori

Sradicare la cultura di morte

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
04 novembre 2021

Serve «un’azione sistematica di alleanza preventiva» per «sradicare la cultura di morte di cui è portatrice ogni forma di abuso». È la raccomandazione di Papa Francesco contenuta nel messaggio inviato ai partecipanti al convegno — dedicato proprio alla tutela dei minori nelle organizzazioni di ispirazione religiosa — in corso oggi nella sede del Dicastero per la comunicazione. Organizzato dalla Comunità Papa Giovanni xxiii con l’Azione cattolica e il Centro sportivo italiani, in collaborazione con il Centro interdisciplinare di ricerca sulla Vittimologia e sulla Sicurezza (CIRViS) dell’Università di Bologna, vi partecipano — in presenza e in remoto — rappresentanti del Parlamento europeo e italiano e della Polizia postale, ed è frutto del progetto biennale di ascolto, ricerca e formazione denominato “Safe”. Tra gli intervenuti Paolo Ruffini, prefetto del Dicastero ospitante, e — con un messaggio — il cardinale Séan Patrick O’Malley, presidente della Pontificia Commissione per la tutela dei minori.

Messaggio del Papa