· Città del Vaticano ·

All’udienza generale

Non giudicare ma farsi carico delle debolezze

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
03 novembre 2021

«Quando siamo tentati di giudicare male gli altri», bisogna «anzitutto riflettere sulla nostra fragilità» e «farsi carico delle difficoltà», delle debolezze e dei pesi altrui. È quanto Papa Francesco ha messo in evidenza questa mattina, mercoledì 3 novembre, nell’Aula Paolo vi , durante l’udienza generale. Proseguendo il ciclo di catechesi sulla Lettera ai Galati, il Pontefice si è soffermato sul passo 5, 16-17.25. E approfondendo la riflessione sul tema «Camminare secondo lo spirito», ha invitato a evitare «la strada opposta, quella dell’egoismo... che l’Apostolo chiama “desiderio della carne”».

L'udienza generale