· Città del Vaticano ·

Dimezzata la razione di cibo

In Libano sempre più bambini saltano i pasti

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
28 ottobre 2021
Beirut , 28. I bambini in Libano stanno saltando molti dei pasti principali, mentre i loro genitori lottano quotidianamente per permettersi alimenti di base, il cui prezzo è quasi quadruplicato in un anno. Tre famiglie su dieci con almeno un bambino sono andate a letto senza cena. Si tratta di una realtà scioccante, che riguarda milioni di persone. L’allarme è stato lanciato da Save the Children. Dalla fine del 2019, il Paese è sprofondato in una delle peggiori crisi degli ultimi due secoli: da quella economica a quella del covid, fino alle esplosioni nel porto di Beirut nell’agosto del 2020. Il prezzo dei generi alimentari di prima necessità è aumentato del 390% in un solo anno. La classe media si è, pertanto, progressivamente impoverita. I consumatori pagano almeno tre volte tanto ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno