· Città del Vaticano ·

Spunti di riflessione

Il Vangelo in tasca

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
28 ottobre 2021
I santi non sono superuomini  1° novembre  Solennità di Tutti i Santi Prima lettura: Ap 7, 2-4.9-14 Salmo: 23 Seconda lettura: 1 Gv 3, 1-3 Vangelo: Mt 5, 1-12 Se dovessimo dare retta alle cronache di ogni giorno, dovremmo concludere che il mondo è popolato di violenti e di egoisti. Ma, invece, c’è anche tanta gente onesta e giusta di cui nessuno si accorge. Come quelle centinaia di persone che una volta si sono presentate in lunghe file per donare il midollo osseo a un bambino nato con una malattia rarissima. O come quel conducente di autobus che ha fatto scendere tutti i passeggeri, che impedivano a un disabile su sedia a rotelle di salire. O come quel cinquantenne di Grosseto che ha vinto cinque milioni alla lotteria e li ha donati ai poveri e ai disabili della città. Se volete, ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati