· Città del Vaticano ·

Il mosaico della Virgen de los Ángeles

L’anima della Costa Rica

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
26 ottobre 2021

Da oggi, nei Giardini vaticani, si potrà pregare davanti al mosaico raffigurante Nuestra Señora de los Ángeles, patrona della Costa Rica. La cerimonia di inaugurazione è stata presieduta — martedì mattina, 26 ottobre — dall’arcivescovo Fernando Vérgez Alzaga, presidente del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano.

Erano presenti, tra gli altri, l’arcivescovo Bruno Musarò, nunzio apostolico in Costa Rica, monsignor José Manuel Garita Herrera, vescovo di Ciudad Quesada e presidente della Conferenza episcopale, Jorge Federico Zamora Cordero, ambasciatore presso la Santa Sede, e don Rafael García de la Serrana Villalobos, direttore della Direzione delle infrastrutture e servizi del Governatorato. «Sappiamo quanto sia importante questa venerata immagine per i fedeli della Costa Rica» ha affermato l’arcivescovo Vérgez Alzaga, ringraziando quanti hanno reso possibile il significativo atto mariano. Di piccole dimensioni, chiamata affettuosamente La Negrita, «è espressione della fiducia del popolo in Maria».