· Città del Vaticano ·

Uccise 5 persone a San Esteban Atatlahuca

Indigeni messicani ancora sotto attacco

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
25 ottobre 2021
Città del Messico , 25. Nello stato messicano di Oaxaca si è verificato un nuovo attentato contro le comunità indigene. Sono morte 5 persone. Fra le vittime anche due anziani, rimasti intrappolati nella loro casa data alle fiamme. La notizia è stata riferita dal presidente del Cedhapi, Maurilio Santiago Reyes, e dal rappresentante del gruppo Ndoyonuyuji, Sebastiana Paz Bautista. L’aggressione, guidata da 70 persone armate, si è verificata a San Esteban Atatlahuca, dove lo scorso 21 ottobre era avvenuto un altro attentato. Qui si rifugiano le famiglie sfollate della comunità Ndonoyoyuji, costrette a fuggire per evitare violenze, violazioni dei diritti umani o disastri naturali. Dopo l’attacco, il governo statale e quello federale hanno promosso un tavolo coordinato dal Segretariato di pubblica ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno