· Città del Vaticano ·

La presidente della Commissione von der Leyen al vertice sui migranti

L’Ue non finanzia muri

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
23 ottobre 2021
Bruxelles, 23. Né muri né fili spinati. Non ci saranno fondi europei a finanziare le barriere fisiche antimigranti al confine esterno dell’Unione europea. Ursula von der Leyen, presidente della Commissione, lo ha ribadito al termine del vertice di Bruxelles convocato per concordare una risposta al fenomeno delle migrazioni. Con la mediazione della cancelliera tedesca, Angela Merkel, a una delle sue ultime uscite sulla scena internazionale, il vertice si è concluso mostrando le diverse anime dell’Ue che si sono apertamente confrontate su risposte e soluzioni. La mediazione appare in un passaggio delle conclusioni approvate dal Consiglio europeo, nella parte relativa alle migrazioni verso l’Uni0ne (tema sul quale il Consiglio europeo si è intrattenuto per oltre cinque ore): «L’Ue — si legge — resta ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati