· Città del Vaticano ·

La sfida di Disf Educational

L’unità del sapere nella scuola di oggi

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
22 ottobre 2021
L a pubblicazione dei risultati delle prove Invalsi per l’anno 2021, avvenuta nel mese di luglio, ha provocato un’ampia discussione sullo stato di salute del sistema scolastico italiano. In particolare, a fronte di una sostanziale “tenuta” dei risultati delle scuole primarie nelle tre materie oggetto delle prove (italiano, matematica, inglese), si registra una flessione nelle scuole secondarie. Complice anche la situazione di emergenza che ha reso necessario il ricorso alla didattica a distanza, le scuole secondarie hanno visto aggravarsi la già delicata situazione dell’anno precedente: basti pensare che il 44% degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado non raggiungono livelli soddisfacenti per quanto riguarda la lingua italiana. Dati che senz’altro fanno riflettere. Ma ci sono altri fenomeni, per i quali non ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno