· Città del Vaticano ·

Il mutamento climatico in Africa aumenta la povertà e minaccia i ghiacciai

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
22 ottobre 2021
Il cambiamento climatico sta provocando un drastico aumento dell’insicurezza alimentare, della povertà e degli sfollamenti in Africa, aggravando la crisi socio-economica e sanitaria innescata dal covid-19. Lo evidenzia il dettagliato rapporto «The State of the Climate in Africa 2020», pubblicato dalla World meteorological organization insieme a organizzazioni scientifiche africane, internazionali e altre agenzie. Molto allarmanti gli ultimi dati che emergono dal documento. La tendenza al riscaldamento trentennale per il periodo 1991-2020 è stata infatti superiore a quella del periodo 1961-1990 in tutte le subregioni africane e significativamente superiore al trend per il 1931-1960. L’Africa si è quindi riscaldata più velocemente della temperatura media globale sulla terra e sull’oceano messi ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati