· Città del Vaticano ·

Almeno 43 morti nell’attacco di banditi

Strage in un mercato in Nigeria

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
19 ottobre 2021
Abuja , 19. Sono almeno 43 le vittime del sanguinoso attacco armato sferrato, domenica sera, in un mercato nello Stato di Sokoto, nel nord-ovest della Nigeria. Il bilancio è stato aggiornato dal governatore locale Aminu Waziri Tambuwal. Precedentemente si era parlato di una trentina di morti. L’attentato è stato compiuto da un gruppo di uomini armati, specifica Tambuwal, «in un giorno di mercato in cui c’erano molti commercianti» nel villaggio di Goronyo. I banditi si erano probabilmente rifugiati nelle vicinanze del distretto a seguito di operazioni di sicurezza sempre più intense nelle aree limitrofe. «Centinaia di banditi hanno attraversato la foresta di Gundumi fino alla città di Goronyo», ha riferito un’attivista locale per i diritti umani. «Sono arrivati dritti al mercato ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati