· Città del Vaticano ·

Ovada e i luoghi di san Paolo della Croce

La fede incarnata

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
19 ottobre 2021
Per ciascuno il luogo della esperienza di Dio, dove essa nasce, si sviluppa, si forma, di norma non può che essere il territorio ove si svolge la vita terrena. L’impronta del territorio è evidente nella vita di san Paolo della Croce, il fondatore della Congregazione della Passione di Gesù Cristo (passionisti), della quale dal 22 novembre 2020 si sta celebrando il giubileo per il trecentesimo anniversario della fondazione, che si concluderà il 1° gennaio 2022. Se si entra nella vita spirituale di Paolo per condividere la storia del tempo, ci si relaziona alla sua santità. Per capire la spiritualità e per cogliere i nuclei del suo carisma è da conoscere il territorio. Ovada, la città dove nacque il 3 gennaio 1694, la diocesi di Acqui Terme e la diocesi di Alessandria (a ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno