· Città del Vaticano ·

Riflessione su una straordinaria relazione

Il maestro e l’allievo

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
18 ottobre 2021
Nel discorso di apertura della Giornata mondiale degli insegnanti, il 5 ottobre, il Papa ha richiamato il Messaggio per il lancio del patto educativo fatto nel settembre del 2019, in cui insisteva sull’importanza di un’«alleanza educativa» per formare persone capaci di ricostruire il tessuto delle relazioni umane in un mondo che vive una metamorfosi culturale ed antropologica in cui anche l’identità stessa perde consistenza, e sul coraggio di mettere al centro la persona nei processi educativi formali e informali. La mattina del 5 ottobre Francesco ha anche indicato quali sono i principi fondamentali di un percorso educativo: «Conosci te stesso, conosci il tuo fratello, conosci il creato, conosci il Trascendente». Quel luogo particolare da cui si irraggiano le direttrici indicate dal Papa è ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati