· Città del Vaticano ·

Intervista

14 ottobre 2021
Il cardinale Schönborn: «I muri non hanno mai funzionato» I muri «non hanno mai funzionato... i “limes” dell’Impero romano non hanno impedito l’arrivo dei cosidetti “barbari”». Lo dice il cardinale Christoph Schönborn, arcivescovo di Vienna. Intervistato da Antonella Palermo per Vatican News sui temi del processo sinodale avviato da Papa Francesco, il porporato ha risposto anche a una domanda riguardante la richiesta da parte di alcuni Paesi europei di erigere muri per fermare i migranti. Questa la risposta del cardinale. Ho una visione storica molto realistica: mai hanno funzionato! I muri — vedi i limes dell’Impero romano, vedi le Mura aureliane di Roma — non hanno impedito l’arrivo dei cosiddetti “barbari”. Così anche per la Grande Muraglia cinese. Tutti questi sforzi si comprendono, ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno