· Città del Vaticano ·

L’incontro

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
11 ottobre 2021
Benedicendola con il segno della croce sulla fronte e incoraggiandola, Francesco ha espresso la sua vicinanza e la sua gioia a Gloria Cecilia Narvaez Argori, la religiosa colombiana delle Suore francescane di Maria Immacolata rapita in Mali nel 2017 e liberata dopo quattro anni e otto mesi di prigionia. Il Pontefice l’ha incontrata prima della messa nella basilica Vaticana e l’ha salutata con un abbraccio al termine della celebrazione.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno