· Città del Vaticano ·

Domani a Napoli la beatificazione della fondatrice dell’ospedale degli Incurabili e delle clarisse cappuccine Maria Lorenza Longo

Una vita all’insegna della carità

08 ottobre 2021
Nella sua lunga esistenza Maria Lorenza Longo, mossa dal soffio dello Spirito Santo, ha vissuto tutti gli stati di vita: sposa, madre, laica consacrata, monaca di vita contemplativa, fondatrice dell’ospedale degli Incurabili e delle clarisse cappuccine. Viene beatificata, sabato 9 ottobre, nel duomo di Napoli alla presenza delle clarisse cappuccine del monastero detto «delle Trentatré» e di consorelle di altre comunità. Presiede il rito il cardinale Marcello Semeraro, prefetto della Congregazione delle cause dei santi, in rappresentanza di Papa Francesco. Le grandi opere da lei realizzate, come l’ospedale di Santa Maria del Popolo degli Incurabili e il protomonastero delle clarisse cappuccine intitolato a Santa Maria in Gerusalemme, sono ancora vive. Di Maria Lorenza Longo (il cognome preso dal marito, era in ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno