· Città del Vaticano ·

Almeno 8 morti negli scontri durante una protesta dei contadini

Violenze in India

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
04 ottobre 2021
New Delhi , 4. Almeno otto persone sono state uccise domenica nel nord dell’India nei violenti scontri durante una protesta dei contadini, che da quasi un anno si oppongono alla riforma del commercio agricolo approvata dal governo di New Delhi Gli agricoltori si erano radunati per un sit-in di protesta nel distretto di Lakhimpur Kheri, nello Stato dell’Uttar Pradesh, dove erano attesi il ministro degli Interni, Ajay Mishra, e il vice ministro di Stato, Keshav Prasad Maurya. All’arrivo del convoglio ministeriale, rende noto la stampa locale, alcuni dimostranti, si sarebbero avvicinati alle automobili, scatenando il panico. Secondo fonti dei contadini, un’auto del convoglio, in cui si credeva fosse il figlio di Ajay Mishra, ha schiacciato e ucciso quattro manifestanti. L’incidente ha decuplicato la rabbia dei contadini, che hanno ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno